Il Marnetto Quotidiano Raspodie: Vita e pensieri di Rasputin

PRIMA VOLTA

Un amico mi dice che alla mensa della Caritas hanno bisogno di una mano, per coprire i volontari in ferie. Vado, anche se non l'ho mai fatto. Alle 17,30 arrivano tutti. Nella lunga fila si trovano italiani e stranieri. Tranne qualcuno più emaciato, sono tutti decorosi. "Abbiamo anche le docce e la lavanderia - mi dice una delle responsabili che mi affianca - e con turni ordinati riusciamo a farli essere puliti un po' tutti". Io sono alla registrazione, devo farli firmare e dare il buono mensa. Capisco subito che non bisogna guardarli troppo,

Leggi tutto

MICROCOSMO

Prendo il pullman delle 5,45 per andare dal mare al lavoro in città. Ci sono ancora i lampioni accesi Alla fermata arriva una signora dell'Est, mi saluta, rispondo, mi dice l'orario di arrivo del mezzo visto che le dico che lo prendo per la prima volta e che ha una figlia brava che studia. A bordo mi siedo vicino ad una piccola donna orientale, che sorridendo agevola la mia sistemazione. Salgono operai con gli zaini, i visi stropicciati puliti e l'odore di sapone da bucato e di sigaretta appena spenta. Molti si parlano in una lingua dura e s

Leggi tutto

FALSI MAGRI

Immaginiamo un uomo grasso che salga su una bilancia, poggiando un braccio su un comodino, l'altro sulla finestra e una gamba su uno sgabello. La bilancia dirà che pesa poco, perché ingannata da tutti gli appoggi che tolgono peso. Con il fisco italiano, molte multinazionali fanno la stessa cosa. Spostano gran parte dei loro redditi in controllate ubicate in paesi con un fisco più indulgente, così da apparire "leggere" per quello nazionale. Con questo sistema - noto come "transfer pricing" - i grandi gruppi internazionali eludono le ta

Leggi tutto

CIONDOLO

Il dubbio, anzi l'angoscia, è che con la scusa della governabilità, la nuova legge elettorale porti all'irreversibilità del potere. Cioè ad una maggioranza talmente forte (alto premio) e a minoranze talmente deboli (alti sbarramenti), da rendere impossibile un ricambio. Una maggioranza parlamentare gonfiata dal premio, potrebbe votare il presidente della Repubblica, perché dal terzo scrutinio basta il 51% dei voti. E così scegliersi indirettamente i 5 membri della Corte Costituzionale che il presidente ha il potere di nominare. E control

Leggi tutto

INTERSEZIONE

Solo se i tuoi errori li paghi in privazioni, imparerai a non ripeterli. Se scaviamo sotto al dibattito europeo tra flessibilità e austerità, emerge questa "pedagogia della sofferenza", che gli stati del nord Europa vogliono impartire a quelli del sud, per renderli virtuosi, cioè come loro. Il cuore del dibattito è quindi molto più culturale che politico. E vede la riproposizione in economia del confronto tra un approccio educativo che pone al centro della maturazione la catarsi del castigo, contro una visione del cambiamento fondata sul

Leggi tutto

CIAO, GIORGIO FALETTI

La morte di Giorgio Faletti mi ha provocato un profondo dispiacere. Ma quello che proprio non capisco è lo sforzo di molti commentatori di mettere insieme la sua carriera da comico, con quella di scrittore, come se ironia e cultura fossero caratteristiche incompatibili tra loro e ci volesse un certo impegno per farle combaciare. A me invece è capitato quasi sempre di trovare nelle persone più profonde, anche un aspetto gioviale. E questo abbinamento simpatia-intelligenza si vede anche in molti personaggi pubblici. Basti pensare alla famosa

Leggi tutto

FLORIS

Floris va dove lo porta il contratto. Lascia la Rai per prendere il triplo a La7. Mi spiace per chi si straccia le vesti, ma io non vedo nulla di strano in questa scelta. Da spettatore, chiedo a un giornalista non fedeltà, ma professionalità; cioè la capacità di far capire al pubblico la complessità dei temi che tratta; e la schiena dritta, per incalzare il potere con domande scomode. Sul versante dell'entità dei contratti dei conduttori televisivi, da contribuente della tv pubblica che paga il canone, chiedo che i costi siano almeno

Leggi tutto

RENZING

Dopo lo streaming con i 5 Stelle, Renzi lancia l' e-mailing per la grande consultazione con gli Italiani sulla giustizia. Il potere quando è in affanno, parla inglese per essere suggestivo ed evasivo. Non vuoi perdere consenso con una decisione? Apri una consultazione. Non puoi dare una soluzione in italiano? Prendi tempo con un citazione in inglese. Se continua così, presto avremo altri anglo-gerundi per sedare le sofferenze sociali più acute. "Job-wishing" sostituirà il termine disfattista di disoccupazione; home-hoping indicherà l'at

Leggi tutto

LUSSAZIONE DEMOCRATICA

Prepariamoci al referendum. Sembra difficile contrastare in Parlamento la riforma del Senato-nominato, perché il patto Renzi-Berlusconi non ammette aperture all'elezione dei senatori. Allora diventa fondamentale non far raggiungere la maggioranza dei due terzi, per poter poi giocarsi la partita con il referendum confermativo. Certo, questo sarebbe l'estremo rimedio, ma non possiamo assistere inermi all'esproprio elitario della "camera alta" con l'alibi di abolire le lungaggini del bicameralismo ridondante. Che tutti vogliamo risolvere, ma non

Leggi tutto

CIRO

Ciro è morto. Il ragazzo tifoso del Napoli è tornato in una bara nella sua Scampia, salutato come eroe, perché il suo quartiere dice che è stato ammazzato per aver salvato donne e bambini. E' una pietosa bugia a cui tutti fanno finta di credere per dare un qualche senso a questa assurda morte. In realtà, di donne e bambini non se ne vedono nei filmati degli scontri dove è morto Ciro. Si vedono invece i soliti tifosi, che ogni domenica vanno allo stadio per giocare alla "guerra delle curve", organizzati militarmente in brigate, falangi, co

Leggi tutto

PARTECIPA ANCHE TU (iniziative, appelli, sottoscrizioni)

VOGLIAMO
BRING BACK OUR GIRLS  su facebook - una campagna continua
SI RACCOLGONO LE FIRME - 10 IDEE  PER UNA DEMOCRAZIA PARTECIPATA -  CONTRO LA “DEMOCRAZIA AUTORITARIA” DEL COMBINATO DISPOSTO ITALICUM-SENATO DELLE AUTONOMIE   – Marco Travaglio - 16 luglio 2014
SENATO, COSTITUZIONE - VIDEO 15 LUGLIO 2014 -  CITTADINI  MANIFESTANO IL LORO DISSENSO DI FRONTE AL  SENATO  -    LE RAGIONI DELLA PROTESTA   -
BRING BACK OUR GIRLS: “QUESTA CAMPAGNA DEVE PROSEGUIRE”, 219 RAGAZZE NON SONO ANCORA TORNATE – Nicholas  Kristof – 17 luglio 2014
RIFORME - VANNINO CHITI : “ LE BATTAGLIE SI COMBATTONO PERCHE’ SONO GIUSTE, ANCHE QUANDO SI RISCHIA DI PERDERLE “ – Monica Guerzoni – 15 luglio 2014
RIFORME -   CENTINAIA DI LETTERE CON LE INIZIATIVE DA ADOTTARE CONTRO LA DERIVA AUTORITARIA DENUNCIATA DAL
SOLO DOLORE PER  I  RAGAZZI UCCISI  GILAD, NAFTALI, EYAL E  MOHAMED
PETIZIONE ONLINE- RACCOLTA DI FIRME  -  NO ALL'OBIEZIONE DI COSCIENZA NEI CONSULTORI, SEGUIRE L'ESEMPIO DI ZINGARETTI – LAIGA  E ASSOCIAZIONE VITA DI  DONNA  ONLUS
REFERENDUM : PRESENTATI 4 QUESITI REFERENDARI  PER CANCELLARE IL PAREGGIO DI BILANCIO IN  COSTITUZIONE - Massimo D'Antoni  - 14 giugno 2014   -  ALBERTO LUCARELLI NEL 2012  : UN REFERENDUM CONTRO IL PAREGGIO  DI BILANCIO -  SI DOVREBBE PROCEDERE A UNA GRANDE MOBILITAZIONE PER LA RACCOLTA DELLE 500.000 FIRME
Opinioni e Idee
DECRETO SBLOCCA ITALIA  - REALACCI:  FAR RIPARTIRE L’EDILIZIA SERVE MA QUELLA LEGATA AL RECUPERO, NON A NUOVO CONSUMO DI TERRITORIO – Intervista di Rosaria Amato – 29 luglio 2014

DECRETO SBLOCCA ITALIA – REALACCI: FAR RIPARTIRE L’EDILIZIA SERVE MA QUELLA LEGATA AL RECUPERO, NON A NUOVO CONSUMO DI TERRITORIO – Intervista di Rosaria Amato – 29 luglio 2014

  (…)
“Far ripartire l’edilizia serve, ma non quella del secolo scorso, quella del futuro, legata al recupero, non certo a nuovo consumo di territorio. Buona parte del  patrimonio edilizio è di bassissima qualità”
(…)
L’intera intervista su:
la Repubblica, pag 14 – Semplificare è importante per riqualificare gli edifici non per fare nuove case – 29 luglio 2014
http://www.partitodemocratico.it/doc/270490/realacci-semplificare-importante-per-riqualificare-gli-edifici-non-per-fare-nuove-case.htm
 

Continua
LA “GHIGLIOTTINA” È STRUMENTO DELICATO ED ECCEZIONALE PER QUALSIASI LEGGE; MA, A MIO PARERE, È ADDIRITTURA IMPROPONIBILE ED INAMMISSIBILE PER LEGGI DI MODIFICA COSTITUZIONALE – Carlo Smuraglia – 28 luglio 2014

LA “GHIGLIOTTINA” È STRUMENTO DELICATO ED ECCEZIONALE PER QUALSIASI LEGGE; MA, A MIO PARERE, È ADDIRITTURA IMPROPONIBILE ED INAMMISSIBILE PER LEGGI DI MODIFICA COSTITUZIONALE – Carlo Smuraglia – 28 luglio 2014

   Non posso assolutamente tacere di fronte al fatto che al Senato si sia deciso di imporre la cosiddetta “ghigliottina” sulla discussione in atto sulla riforma del Senato, fissando il voto conclusivo, quale che sia lo stato dei lavori a quel momento, all’8 agosto. È un fatto che considero molto grave …
 
L’intero articolo su:
http://www.libertaegiustizia.it/2014/07/28/note-urgenti-sulla-riforma-del-senato/
 

Continua
CONCORDIA ROTTAMATA - DICIAMO LA VERITA’   - Francesco Merlo – 28 luglio 2014

CONCORDIA ROTTAMATA – DICIAMO LA VERITA’ – Francesco Merlo – 28 luglio 2014

(…)
Diciamo la verità: non c’è italiano per bene che ieri non abbia sofferto nel vedere che nel porto della superba Genova lo stupido fallimento di un popolo di navigatori veniva esibito come un moderno Rinascimento. Mai eravamo arrivati a celebrare come vita nuova la mummia della gloriosa Industria Italiana delle grandi navi, autoaffondata in una [...]

Continua
LA FUNZIONE CRUCIALE DEGLI INVESTIMENTI PUBBLICI  PER CREARE  LE CONDIZIONI DELLA CRESCITA - Paolo De Ioanna -  21 luglio 2014 - UN PIANO EUROPEO DI INVESTIMENTI PUBBLICI - Francesco Saraceno – 23 luglio 2014

LA FUNZIONE CRUCIALE DEGLI INVESTIMENTI PUBBLICI PER CREARE LE CONDIZIONI DELLA CRESCITA – Paolo De Ioanna – 21 luglio 2014 – UN PIANO EUROPEO DI INVESTIMENTI PUBBLICI – Francesco Saraceno – 23 luglio 2014

  Paolo De Ioanna – 21 luglio 2014
(…)
La discussione critica ed attiva sulla funzione cruciale degli investimenti pubblici, nazionali ed europei, nelle reti, nelle infrastrutture e nella innovazione, che … creano le condizioni della crescita deve superare le secche di una discussione sterile tra austerità e rigore; si tratta di scorporare dal patto di [...]

Continua
GAZA STRIP

GAZA STRIP

Continua
SULLA TRINCEA D’EUROPA – Paolo Galimberti- 18 luglio 2014

SULLA TRINCEA D’EUROPA – Paolo Galimberti- 18 luglio 2014

L’abbattimento … di un aereo della Malaysia Airlines … riporta d’improvviso l’attenzione su un conflitto che si stava nascondendo dietro una routine quasi burocratica …
(…)
Oscurato dall’acutizzarsi della crisi di Gaza …    Oscurato dai litigi sulle nomine del nuovo vertice dell’ Unione europea, dal declino domestico di Obama e perfino dalla vittoria della Germania nei mondiali [...]

Continua
© 2014 Circolo di Roma Suffusion theme by Sayontan Sinha