Piccolo Atlante della Corruzione

“Piccolo Atlante della corruzione” è un Laboratorio sperimentale inaugurato come progetto pilota nell’anno accademico 2013/2014 a Roma e a Minturno (LT) con la partecipazione di 400 studenti dei licei romani Giuseppe Peano, Plinio Seniore, Cornelio Tacito, Teresa Gullace Talotta, e del liceo Leon Battista Alberti di Minturno (LT). Il Laboratorio è stato realizzato con impegno e motivazione straordinari e ha portato alla nascita di cinque Atlanti di natura scientifica sul fenomeno della corruzione.
Clicca qui per scaricare gli Atlanti.         per informazioni: Beatrice Ravaglioli ( bearavaglioli@tiscalinet.it - cell. 3358167422 )

Materiale di consultazione per l'a.s. 2014-2105
Il Marnetto Quotidiano Raspodie: Vita e pensieri di Rasputin

affittopoli a Roma

La vicenda degli alloggi "dimenticati" al prezzo di una pizza del Comune di Roma mette in evidenza il difficile rapporto tra buona amministrazione e consenso. E' indubbio, infatti, che tutta l'opacità che da sempre regna su questi appartamenti ubbidisce alla logica dei pubblici amministratori di non farsi nemici (gli inquilini), cioè di non precludersi un buon pacchetto di voti alle elezioni, pretendendo canoni adeguati dai legittimi occupanti o cacciando gli abusivi. Ma di "pacchetti di voti" a Roma ce ne sono tanti. Come quelli dei dipenden

Leggi tutto

Omodignità – 25 gennaio 2016

Omodignità - 25 gennaio 2016

  Il Papa dice che non bisogna confondere il matrimonio voluto da Dio e ogni altro tipo di unione. Una dichiarazione ovvia se si guarda alle diverse implicazioni che scaturiscono dalle unioni eterosessuali rispetto a quelle omosessuali, che pertanto richiedono regole appropriate alla diversità dei contesti. Ma deve essere chiara la tutela della pari dignità dell'affettività espressa in entrambe le relazioni. Perché in questa tormentata vicenda delle unioni civili la posta in palio è l'uguaglianza affettiva, da sempre osteggiata dal Vatica

Leggi tutto

compagni di scuola

Di solito si assume un consulente da fuori, quando manca la professionalità necessaria dentro un'azienda. Se poi si parla non di una azienda, ma della difesa informatica della Stato  rivolgersi ad un consulente esterno appare doppiamente anomalo, perché non solo c'è già una struttura istituzionale che se ne occupa, ma anche perché  si tratta di uno dei settore più delicati della difesa nazionale. Sarebbe come affittare un esperto pilota per offrigli un contratto da generale dell'aeronautica, per sorvegliare i cieli. Semplicemente assurd

Leggi tutto

La Costituzione viene prima delle religioni – 14 gennaio 2016

La Costituzione viene prima delle religioni - 14 gennaio 2016

E' giusto garantire stabilità alle coppie gay con un'unione dagli effetti civili. E' giusto che il figlio di un partner possa essere tutelato anche dall'altro con l'adozione. Non è giusto che lo Stato di tutti sia condizionato dalle religioni di alcuni. La Costituzione viene prima delle religioni

Leggi tutto

reato di clandestinità

Se c'è il reato di clandestinità, dovrebbe esserci anche quello di populismo. Entrambi, infatti, si basano su elementi emotivi, non giuridici. Anzi, rendere reato la clandestinità intasa le procure, perché il migrante vi entra come indagato e questo impone la nomina di un avvocato e l'espletamento di lunghe procedure processuali, che poi approdano a sanzioni pecuniarie ineseguibili, vista la mancanza di un patrimonio su cui rivalersi in caso di mancato pagamento dell'ammenda. Tutto tempo, energie e risorse distolte alla vera azione pena

Leggi tutto

Ginecofobia – 6 gennaio 2016

Ginecofobia - 6 gennaio 2016

Assalire le donne, coprire con il velo le donne, vietare la guida alle donne, lapidare le donne, riempire il paradiso jihadista di donne. La "peccatizzazione" della donna è un atto di gelosia dello sciamano. Che da sempre vive l'attrazione fisica che esercita una donna, come una minaccia all'attrazione spirituale del suo potere religioso. In questa competizione di dedizione si annida l'odio delle religioni per le donne. La loro riduzione alla sottomissione. L'uomo non può e non deve controllarsi, dicono molte religioni. E' la donna che deve

Leggi tutto

Commissione d’inchiesta? No grazie

Commissione d'inchiesta? No grazie

La proposta di una commissione d'inchiesta sulle banche "mangia-risparmi" suona bene, ma nasconde un altro attacco alla divisione dei poteri. L'esecutivo (Governo) - che ha già svuotato il potere del legislativo (Parlamento) - ora si prepara a invadere anche quello giudiziario (Magistratura). Infatti, i poteri della commissione d'inchiesta parlamentare sono equiparati a quelli dei giudici e così i politici-commissari possono interferire con le inchieste in corso, acquisendo materiale riservato, per conoscerlo in anticipo e prendere le dovute

Leggi tutto

Libertà e Giustizia – Circolo di Roma COMUNICATO  STAMPA

Libertà e Giustizia - Circolo di Roma COMUNICATO STAMPA

Le carceri italiane sono buchi neri de-costituzionalizzati. Lo ammette un pubblico ufficiale registrato in segreto da un detenuto, dicendo che "nel carcere la Costituzione non c'entra niente". La stessa conclusione a cui si era giunti in altre situazione di sospensione dei diritti, dovuti al semplice sovraffollamento fino alle torture ricostruite dal giudice Roberto Settembre, consumate nella caserma di Bolzaneto, trasformata in carcere durante gli scontri di Genova. Di questi "buchi neri" della Costituzione è crivellata l'Italia.  Sono negl

Leggi tutto

Corporatura – 3 dicembre 2015

Corporatura - 3 dicembre 2015

Infiltrare la Corte Costituzionale con "amici" per pilotarne le decisioni.  Controllare i controllori sarebbe la chiusura del cerchio nel progetto di assolutismo renziano, portato avanti con metodo e costanza da quando si è insediato. Scalando prima il PD, poi il governo, ora gli organi di controllo. Compresi noi elettori. Che con l'Italicum veniamo demansionati a ratificatori di persone soggette a vincolo di mandato verso i capi, che le hanno nominate. Ubbidienti e dipendenti dalla politica, perché se il segretario le esclude, non hanno - t

Leggi tutto

La società civile è innocente? (Report) – Massimo Marnetto – 27 novembre 2015

La società civile è innocente? (Report) - Massimo Marnetto - 27 novembre 2015

Quando votiamo, deleghiamo ai nostri rappresentanti un potere di decisione, che è la base della democrazia. Ma cos'è che non possiamo delegare? Qual è l'attività che dobbiamo comunque svolgere in prima persona come cittadini anche dopo il voto? Con questa domanda si è avviato l'interessante incontro "La società civile è innocente?", organizzato da Libertà e Giustizia di Roma, con la presenza di Alberto Vannucci, presidente di LeG nazionale. Un modo per guardarci allo specchio come cittadini attivi e prenderci al nostra quota di respons

Leggi tutto

PARTECIPA ANCHE TU (iniziative, appelli, sottoscrizioni)

Opinioni e Idee
L’EUROFOBIA  E I CUSTODI DELL’AUSTERITA’  CHE SOFFOCANO L’EUROPA  SI   COMBATTONO  COSTRUENDO  INSIEME, IN UN DIBATTITO APERTO,  UN PROGETTO COMUNE   DELL’EUROPA   DEL DOPO GUERRA FREDDA – Lucio Caracciolo – 4 febbraio 2016

L’EUROFOBIA E I CUSTODI DELL’AUSTERITA’ CHE SOFFOCANO L’EUROPA SI COMBATTONO COSTRUENDO INSIEME, IN UN DIBATTITO APERTO, UN PROGETTO COMUNE DELL’EUROPA DEL DOPO GUERRA FREDDA – Lucio Caracciolo – 4 febbraio 2016

  (…)
Oggi è di moda lamentare l’eurofobia  dilagante e denunciarne le derive. Giusto. Ma questa battaglia non si combatte con la nostalgia dell’età aurea della famiglia comunitaria- ovvero della guerra fredda, quando la comune opposizione  al blocco dell’Est omologava gli interessi degli europei occidentali …. Si gioca invece sulla capacità di costruire insieme , in [...]

Continua
COME CURARE I MALANNI DELL’ECONOMIA GLOBALE – Jeffrey Sachs – 4 febbraio 2016

COME CURARE I MALANNI DELL’ECONOMIA GLOBALE – Jeffrey Sachs – 4 febbraio 2016

  L’economia  mondiale sta vivendo un difficile inizio d’anno. Le borse sono in forte calo, le economie emergenti vacillano … i flussi di migranti continuano a destabilizzare l’Europa, la crescita della Cina ha registrato un netto rallentamento … e gli Stati Uniti sono in piena paralisi politica. Un pugno di banchieri centrali sta faticando a [...]

Continua
SE LA GOVERNABILITÀ È PIÙ IMPORTANTE DELLA RAPPRESENTANZA PARLAMENTARE  ANCHE  LA CULTURA LAICA SCOMPARE DAL DIBATTITO POLITICO  -  Giorgio La Malfa – 3 febbraio 2016

SE LA GOVERNABILITÀ È PIÙ IMPORTANTE DELLA RAPPRESENTANZA PARLAMENTARE ANCHE LA CULTURA LAICA SCOMPARE DAL DIBATTITO POLITICO – Giorgio La Malfa – 3 febbraio 2016

  In  un articolo di qualche giorno fa su Repubblica Ezio Mauro denuncia l’assenza della cultura laica dal dibattito politico di oggi …. In realtà … Essa  è viva  ed esiste nelle Università, nella cultura, in molte Fondazioni storiche, nei giornali, in una parte dell’associazionismo e del volontariato.  Quella che è venuta meno è la [...]

Continua
INTANTO MOLTI AUGURI A GIORGIA MELONI -  Concita De  Gregorio – 2 febbraio 2016

INTANTO MOLTI AUGURI A GIORGIA MELONI – Concita De Gregorio – 2 febbraio 2016

(…)
 … Giorgia Meloni annuncia la sua gravidanza mentre partecipa al Family day… La quantità e il tenore di commenti che suscita sui social network sovrasta quasi subito la notizia… Giorgia Meloni viene coperta di insulti , la maggior parte dei quali violentissimi  e irriferibili, volgari e spesso penosi per chi li fa più  che per [...]

Continua
 LA VENERE CAPITOLINA SI E’ IMPACCHETTATA DA SOLA -  Roger Cohen – 2  febbraio 2016  (…)

LA VENERE CAPITOLINA SI E’ IMPACCHETTATA DA SOLA – Roger Cohen – 2 febbraio 2016 (…)

(…)
Il boxgate ha messo l’Italia in ridicolo. Non c’è nulla di peggio e in questo caso la berlina è meritata. Non tanto per il goffo atto di cortesia…. Capita di sbagliare. No, la berlina è meritata perché sembra che la decisione di coprire le statue non l’abbia presa nessuno. A Roma lo scaricabarile [...]

Continua
I DIRITTI DEI FIGLI – Michela Marzano – 1 febbraio 2016

I DIRITTI DEI FIGLI – Michela Marzano – 1 febbraio 2016

  (…)
I bambini hanno diritto all’amore e alla cura, alla maternità e alla paternità. Ma  amore, cura, maternità e paternità non sono il frutto della biologia  o della genetica. A meno che  non si decida di negare la paternità anche a quegli uomini eterosessuali sterili, i cui figli nascono grazie a un dono di sperma, [...]

Continua
© 2015 Circolo di Roma Suffusion theme by Sayontan Sinha